Cerca
  • Diego Centrico

Massimiliano Torti Il profumiere “Dubai Sahara” parfum

Il mio regalo di Natale, Phtaloblue di Andy Tauer, aveva al suo interno molti altri regalini di cui alcuni profumati ed altri no. Tra quelli profumati ce n’era uno che ha attirato subito la mia attenzione perché era in un sacchettino a parte, da solo e non aveva l’etichetta col nome ma solo un cuoricino blu. Per uno come me che ha il cuore tenero che si taglia con un grissino, tutto questo è totalmente fantastico.

Mi piacciono molto le cose fatte con le mani, con passione, i biglietti scritti, il tempo dedicato a pensare, capire, provare. Mi piacciono i regali personalizzati dove si sente la presenza di chi ti sta regalando un po’ del suo mondo, in questo caso la sua signature scent, due parole terribili per indicare qualcosa di bellissimo: la propria firma profumata.

Così inizia il mio viaggio olfattivo in una fragranza completamente sconosciuta sia per il brand che per la profumazione.

Separo il tappo dal flaconcino, li avvicino al naso e respiro ad occhi chiusi.

Una fragranza calda ed inebriante entra dentro di me. Respiro ancora, è subito buona, subito pronta, non ci sono equivoci, le note suonano tutte armoniose.

Tento ancora un terzo respiro profondo ma stavolta devo assolutamente spruzzarlo sulla pelle. Lo zafferano, l’iris e il cypriol mi danno il benvenuto, mi prendono la mano e mi accompagnano verso note dolci fatte di tabacco, frutti canditi, legni pregiati in cui per un attimo, un lunghissimo attimo mi perdo.

Ho bisogno di respirare ancora dal mio polso, dalla mia pelle, questa fragranza preziosa, luminosa, calda...

Devo rimanere concentrato perché voglio capire meglio e di più ma è difficile, è molto difficile.

So che questo succo appartiene ad una persona speciale, della quale conosco gli occhi ed il cuore. Non posso non provare ad immaginare come possa essere sulla sua pelle.

Solo voi potete capirmi, solo voi che mi state leggendo potete farlo.

Solo voi che siete come me, che provate quello che provo io davanti ad un flaconcino di profumo, potete immedesimarvi in me.

Solo voi che avete donato a qualcuno la vostra essenza profumata come qualcosa non solo di estremamente personale ma oserei dire di assolutamente intimo, potete capire.

Solo voi che avete affidato il vostro messaggio profumato ad un liquido chiuso in una boccetta che ha viaggiato per chilometri, per giorni ed è arrivato a destinazione, potete capire.

Volete ancora sapere com’è questo profumo?


>>> https://www.youtube.com/watch?v=0-EF60neguk



#scentfriend

#massimilianotorti

#dubaisahara

#diegocentrico

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti